Terremoto in Turchia, migliaia le vittime: disperso un italiano

Terremoto in Turchia, migliaia le vittime: disperso un italiano

Cresce il bilancio delle vittime provocate dagli effetti del terremoto di magnitudo 7.8 sulla scala Richter. Dal sud della Turchia e il nord della Siria si contano almeno 3.613 morti e decine di migliaia di feriti. Dal ministero degli Esteri, in serata, è arrivata la notizia che a Kahramanmaras, una delle città turche più colpite…

Stop ai prodotti petroliferi russi, aumenta il costo della benzina

Stop ai prodotti petroliferi russi, aumenta il costo della benzina

Da oggi si potrebbe avere lo stop definitivo ai prodotti petroliferi russi. Sebbene l’Europa si è adoperata per correre ai ripari, attraverso le scorte e l’intensificazione dei mercati di approvvigionamento asiatici, questo potrebbe non bastare. Tra i problemi ci sono il costo del trasporto con una percorrenza quasi decuplicata. Altresì le scorte prima o poi…

Abbattuto il pallone spia cinese negli Stati Uniti, come è entrato?

Abbattuto il pallone spia cinese negli Stati Uniti, come è entrato?

Nelle scorse ore il pallone spia cinese è stato abbattuto. Ad affermarlo è stato il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, sottolineando di aver ordinato l’operazione mercoledì, ma di aver atteso fino al raggiungimento di un luogo sicuro. Gli Usa ritengono che il pallone-spia stesse monitorando siti militari. La cosa piuttosto grave, e piuttosto sorprendente,…

San Biagio e il culto della protezione alla gola

San Biagio e il culto della protezione alla gola

Oggi 3 febbraio la Chiesa Cattolica fa memoria di San Biagio, vescovo e medico armeno, identificato anche come protettore della gola. La sua immagine è legata ad una leggenda, secondo cui, una madre disperata si rivolse a lui, perché al figlio gli si era conficcata una lisca di pesce in gola. San Biagio portò via…

Un po’ di storia della Candelora

Un po’ di storia della Candelora

A 40 giorni dal Natale ricorre la festa della “Presentazione di Gesù al tempio”, popolarmente nota anche come “Candelora“. Nel Vangelo, Gesù, un volta arrivato al Tempio in braccio alla Madre, fu accolto dal vecchio Simeone che lo definì “luce per illuminare le genti”. Da quel momento il 2 febbraio sono benedette e distribuite le…