Chi Sono

pietro-serra


Pietro Serra nasce a Sassari il 7 Aprile 1988 e cresce a Sorso, cittadina nella provincia di Sassari.
 
Orfano di padre, è attualmente freelance.
 
Nel dicembre 2005 è vittima di malasanità presso la Asl di Sassari. La diagnosi errata di tumore al femore, fu precursore dell’intervento che lesionò parzialmente l’osso, rendendo Serra lievemente zoppo. Sul caso è attualmente in atto una causa civile.
 
Nel 2008 muove i primi passi nell’associazionismo cattolico, diventando coordinatore di “Gioventù Cristiana”, approvato ad experimentum dall’arcivescovo di Sassari. Nell’aprile 2010 promuove una manifestazione in difesa di Papa Benedetto XVI, coinvolgendo le principali città d’Italia, tra cui Torino, Milano, Venezia, Roma e Napoli. L’evento venne ripreso dalle principali testate giornalistiche nazionali e internazionali, tra cui la Catholic News Agency. A fine giugno dello stesso anno, rassegna dimissioni irrevocabili dal movimento.
 
Segue la presidenza in “Civiltà Futura”, organizzazione laica che confluirà nel dicembre 2011 ad “Alternativa Futura per l’Italia”, presieduta dallo stesso Serra. Rieletto all’unanimità nel giugno 2016, è attualmente fondatore e presidente nazionale.
 
Pur non essendo un presenzialista, ha rilasciato diverse interviste ad emittenti e quotidiani locali, regionali e nazionali.