Calcio femminile in lutto, addio ad Alessia Sanna

È morta Alessia Sanna.

Davanti a certe notizie si rimane attoniti ed ogni commento diventa superfluo. La giornata si conclude con la notizia della morte di Alessia Sanna, una ragazza originaria di Ittiri, nella provincia di Sassari, che era diventata una delle immagini simbolo della lotta contro il cancro. Purtroppo, quel brutto male, l’ha portata via a soli 17 anni. Purtroppo non ho avuto il piacere di conoscerla di persona Non ho seguito la sua storia e sono rimasto ammirato dalla grande passione che la legava al calcio ed in particolare alla Torres femminile.

La voglio ricordare con questa dichiarazione. “Sono una 17enne come tutte le altre, studio e faccio sport. Per quanto possa sembrare timida, so di essere una ragazza molto determinata. Userò tutta la forza che ho messo in campo con l’Arezzo anche in questa sfida difficile. Una sfida che non è finita, sono campione d’inverno ma sono ancora a metà del campionato e ci metterò tutta me stessa per vincerla, come farò in tutte le partite che dovrò affrontare nella mia vita”.

Condividilo!

Informazioni su Pietro Serra