Scuola nel caos, al via le lezioni tra contagi e incertezze

La ripresa delle lezioni dopo le vacanze natalizie.

Da domani per viaggiare sui mezzi pubblici sarà obbligatorio esibire il Green Pass. Se vi saranno studenti non vaccinati, visto che per quella fascia d’età non vi è alcun obbligo, come faranno a recarsi dai paesi vicini alla città?

Inoltre sappiamo quanto costano le mascherine Ffp2. I genitori potranno permettersi di acquistarne diverse visto che, come le chirurgiche, sono usa e getta? Non dovrebbero fornirle le scuole? O devono pagarsi sempre tutto loro?

Il mondo della scuola è nel caos. Non certo per la variante Omicron, quanto per una classe politica vergognosa e imbarazzante. A parte i banchi a rotelle, cosa è stato fatto? È mai possibile che, nonostante le vacanze natalizie, nessuno abbia avuto l’ardire di organizzare un rafforzamento delle misure di sicurezza? Le risposte, in entrambe i casi, sono retoriche.

Condividilo!

Informazioni su Pietro Serra